Il Consorzio Olio di Seggiano nasce nel 2002 sotto la spinta di un gruppo di imprenditori amiatini legati alla produzione dell'olio extravergine d'oliva derivato dalla lavorazione della cultivar locale, l'Olivastra di Seggiano. Consorziandosi, intendono valorizzarne la qualità e le caratteristiche promuovendo l'adozione ed il rispetto di un codice disciplinare da parte di tutti gli operatori della zona.

Molte, infatti, le peculiarità di questo olio d'oliva che devono essere preservate: una cultivar autoctona, particolarmente resistente e selvatica, che copre le pendici del Monte Amiata con uliveti secolari che si estendono fino ai 600 metri sopra il livello del mare; un aroma e un gusto singolare, quello dell'"ulivo di montagna"; le sue proprietà nutritive e curative, caratterizzate da un alta percentuale di sostanze antissiodanti e vitamina E.

Fin dalla sua costituzione, Il Consorzio Olio di Seggiano si impegna attivamente nella promozione del territorio amiatino, facendo conoscere al pubblico le particolarità del suo terroir, delle sue produzioni e delle sue bellezze ambientali e storiche, nel rispetto della storia e dei valori della sua comunità locale.